Author Topic: Intervista a Robert su Sirius  (Read 6654 times)

0 Members and 1 Guest are viewing this topic.

Offline chinesewhispers

  • Newfan
  • **
  • Posts: 127
  • Karma: 11
Re: Intervista a Robert su Sirius
« Reply #15 on: June 01, 2009, 16:00:31 »
non credo che il disco, esca cosi' poi tanto tardi.ricordati chinesewhispers,che il nostro robert non e' piu' cosi' piccolo.e' vero che i ritardi sono all'ordine del giorno,ma cerca di essere meno polemico.
la top 80 e' o no una classifica di gusti personali? e' come se a te dicessero che i Cure facciano schifo.e poi il nuovo disco degli u2 lasciatelo dire;e' proprio brutto!!!

scusa, ma non capisco a chi ti riferisci con quel 'polemico' a me o a Robert Smith?
se ti riferisci a me, a parte il fatto che quando parlo dei Cure e di Robert Smith lo faccio sempre e, solo sempre, non in tono 'polemico' ma in tono scherzoso e goliardico (figuriamoci se mi metto ad essere 'polemica' proprio con Robert Smith, mah!) Riguardo ai tempi di uscita del disco 'dark' mi sono attenuta 'esclusivamente' a ciò che lo stesso Robert ha detto nell'intervista, e cioè che per il momento non ha nessuna voglia di registrarne le parti cantate, ergo, conoscendolo bene, vuole ancora tempo per rifinire i testi (questo è poco ma sicuro). Ad ogni modo mi auguro che esca presto, ma per me può prendersi tutto il tempo che vuole, presto o tardi a me non importa, l'importante che sia un buon album.
Riguardo invece alla classifica top 80, da quello che ho capito è una classifica personale di ciò che si ritiene personalmente sia stato di valore nel corso degli anni 80. Ora passi per il fatto che semmai gli U2 o i Simple Minds o i Duran Duran non piacciano ora o ieri, resta il fatto che sono stati dei gruppi cosiddetti seminali degli anni 80. Allora, una cosa è una classifica personale , una cosa è una classifica di gruppi 'seminali', a mio avviso sia che si tratti dell'una sia che si tratti dell'altra non si può prescindere dal nominare alcuni soggetti tipo duran duran, simple minds o u2........ad ogni modo, resta anche il fatto che OGNUNO  (anche Robert Smith) può esprimere il suo parere, personalmente ho solo fatto una piccola considerazione su determinate 'assenze'. Ecco tutto.
Per quanto riguarda gli U2, non mi dici proprio niente perchè con me sfondi una porta aperta e non dall'ultimo disco decisamente.
Concludo dicendo che il 'tono' del tuo post è proprio quello che fa passare la voglia di scrivere su un forum.

Offline Lady

  • scared princess•*¨•.¸♥ golden hair
  • Staff Member
  • Curefan Master
  • *****
  • Posts: 1675
  • Karma: 83
Re: Intervista a Robert su Sirius
« Reply #16 on: June 01, 2009, 19:33:40 »
Il fatto che ognuno esprima le proprie idee va benissimo, siamo qui x questo, l'importante è che evitiamo di "attaccarci" sul personale, per favore... ;)

E per chiarimenti fra di voi vi invito ad usufruire dei pm, grazie. :)
I BELONG TO THE CURE!♥
Lost forever in a happy crowd!
I will kiss you forever on nights like this, I will kiss you, I will kiss you...and we shall be together...
CUREFANS.COM RULEZ!:D

Offline plainsong16

  • Curefan
  • ****
  • Posts: 506
  • Karma: 6
Re: Intervista a Robert su Sirius
« Reply #17 on: June 02, 2009, 01:21:17 »
non sentirti attaccata per cortesia chinesewhispers!!!!io non sono assolutamente il tipo che si permette nemmeno lontanamente di polemizzare,se permetti, per cose leggere come queste.
proprio per il fatto che ognuno di noi possa esprimere il proprio parere,io dico tutto cio' che ho detto non per attaccare nessuno,ma perche' avevo intravisto un tono polemico e irrisorio.potresti aver potuto spiegare tutto,senza necessarariamente scaldare gli animi.il mio parere era ed e', assolutamente pacifico.siccome si parlava del fatto che noi fans siamo perlopiu' insoddisfatti ultimamente,mi pareva che lo fossi anche tu.non ti conosco,non mi permetto di dare giudizi su persone che non frequento,e di dare giudizi sulle opinioni degli altri ,a meno che non si tratti di qualcosa di particolarmente importante.anch'io ho il diritto,credo,di parlare(non voglio affatto far pesare, ne a te ne a nessuno il fatto che io sia un fan di vecchia, vecchia data;questo a volte puo' non significare niente).proprio perche' in questo caso,la top 80 si esprime secondo giudizi personali,nel caso rimangano fuori gruppi che per quello che riguarda te,debbano essere inseriti,pazienza,non tutti hanno gli stessi gusti.
io sinceramente non mi sento di chiarire niente.anzi scusami per averti parlato al maschile(non sapevo fossi una ragazza),ma se ti sia passata la voglia di scrivere nei forum,credo sia un problema tuo.
ribadisco, io non attaccato nessuno sul personale,non ho detto assolutamente niente e tantomeno insultato.
saluto tutti di nuovo.

Offline Lady

  • scared princess•*¨•.¸♥ golden hair
  • Staff Member
  • Curefan Master
  • *****
  • Posts: 1675
  • Karma: 83
Re: Intervista a Robert su Sirius
« Reply #18 on: June 05, 2009, 21:27:13 »
Io mi auguro vivamente che quella sia solo una classifica di gusti personali, perché se intendeva elencare i "migliori", i più influenti etc. e mi ci mette i pretenders, quella "zoccoletta" di prince e mi tralascia gli U2 (e tanti altri!), allora o quando l'ha detto "stava 'mbriaco" oppure ha bisogno di ripassarsi un po' la storia della musica ! :lol:
I BELONG TO THE CURE!♥
Lost forever in a happy crowd!
I will kiss you forever on nights like this, I will kiss you, I will kiss you...and we shall be together...
CUREFANS.COM RULEZ!:D

Offline plainsong16

  • Curefan
  • ****
  • Posts: 506
  • Karma: 6
Re: Intervista a Robert su Sirius
« Reply #19 on: June 06, 2009, 04:45:48 »
secondo me (come ripeto),si tratta di una classifica aleatoria.penso che Robert si riferisse probabilmente al materiale piu' pop.
approfitto di questo topic per riferire che proseguiro' certamente col seguito del racconto,non ho dimenticato.ringrazio lady,e a chinesewhispers dico:ehm.....senza rancore?
saluti!!